Informazioni VVFF

INFORMAZIONI
PROGRAMMA TIPO DI FORMAZIONE DEL PERSONALE VOLONTARIO DEL CNVVF (ORE COMPLESSIVE 120)

MATERIALE TECNICO E MEZZI ANTINCENDI (20 ORE)
MATERIALE E PRESIDI ANTINCENDI (CENNI E CARATTERI CHIMICO-FISICI DELLA COMBUSTIONE, SISTEMI ED APPLICAZIONI DI ESTINZIONE INCENDI) (20 ORE)
TIPOLOGIE DI INTERVENTO.CARATTERISTICHE DEGLI INTERVENTI DI SOCCORSO TECNICO URGENTE. ORDINAMENTO DEL CNVVF .CENNI SULLA LEGISLAZIONE RELATIVA ALLA PREVENZIONE INCENDI INCOMBENZE DI POLIZIA GIUDIZIARIA CORRELATE ALLE ATTIVITA’ SPECIFICHE DEL CNVVF (30 ORE)
ADDESTRAMENTO PROFESSIONALE E MANOVRE D’INCENDIO PRESSO IL CASTELLO DI MANOVRA CON USO DI SCALA ITALIANA, A GANCI E MISTE (50 ORE)
REQUISITI ESSENZIALI PER L’ISCRIZIONE NEI QUADRI DEL PERSONALE VOLONTARIO del C.N.V.F.

1. PROSCIOGLIMENTO DELL’OBBLIGO DELL’ISTRUZIONE (licenza di scuola media inferiore)
2. ESERCIZIO di uno dei seguenti MESTIERI: muratore, falegname, carpentiere, autista (presentare fotocopia della patente B,C,ecc.), meccanico (aggiustatore, forgiatore, tubista, stagnino, motorista, ecc..), elettricista, verniciatore, sellaio, tappezziere,
3. PIENA E INCONDIZIONATA IDONEITA’ FISICA VALUTATA DAL MEDICO DEL COMANDO PROVINCIALE VVF
altezza minima mt. 1,65
Visus non inferiore a 14/10 complessivi con non meno di 7/10 nell’occhio peggiore –
con esclusione di lenti
4. ETA’ non inferiore a 18 e non superiore a 41 anni (elevabile a 46 anni con i benefici di legge previsti per l’accesso alle Amministrazioni Pubbliche. Detti limiti scaturiscono dall’applicazione del combinato disposto dall’art 17 della Legge 402/1987, dal D.P.R., 9 maggio 1987 e dalla Legge 28 dicembre 1995 n. 549).
5. STABILE RESIDENZA nel COMUNE SEDE DEL DISTACCAMENTO del quale l’interessato intende far parte
6. ASSENZA DI CONDANNE PENALI per delitti DOLOSI O PROCEDIMENTI DI IDENTICA NATURA IN CORSO.
In caso di esecuzione del servizio di soccorso istituzionale il personale volontario è richiamato in servizio per il relativo periodo di tempo. In tale caso i datori di lavoro hanno l’obbligo di lasciare disponibile il personale per lo svolgimento del servizio mantenendo comunque il posto di lavoro occupato (cfr. art 14 legge 8.12.1970 n. 996 e Circolare Ministero Interno n. 33/1975). Il personale volontario è assicurato contro tutti gli infortuni in servizio e le infermità contratte per causa diretta ed immediata di servizio (art 15 legge 8.12.1970 n. 996)